L’Ambulatorio Mobile per la prevenzione dei tumori della bocca e della gola

Spostiamo le immagini, non i pazienti! È questo lo slogan che può ben rendere i principi ispiratori dell’iniziativa, pur senza rinunciare ai dovuti obblighi, anche di legge, legati alla privacy e all’utilità di second look diagnostici presso Centri di eccellenza ospedaliera.

 

L’attrezzatissimo Ambulatorio, allestito con il fondamentale contributo di donazioni private, è destinato ad operare sul territorio della nostra Regione. È un gioiello di tecnologia che l’Associazione mette al servizio della popolazione con l’obiettivo di diffondere la cultura della prevenzione secondaria dei tumori della bocca, gola e corde vocali.

Sull’Ambulatorio Mobile attrezzato ci si sottopone a visite preventive del cavo orale e della gola nelle piazze dei Comuni piemontesi.
È allestito come un vero e proprio studio medico al passo con i più attrezzati centri ospedalieri internazionali in grado di offrire soluzioni e percorsi che garantiscono la sicurezza, il comfort e la privacy.

L’Ambulatorio dispone di una serie di apparecchiature di endoscopia, che permettono di effettuare diagnosi della malattia anche nello stadio iniziale, quando il paziente non denuncia alcun sintomo.

Con il sistema dell’endoscopia ad autofluorescenza e della laringostroboscopia, è possibile infatti distinguere in modo nitido un tessuto patologico da un tessuto sano: le lesioni precancerose e tumorali vengono pertanto evidenziate in maniera più accurata rispetto ai metodi tradizionali.

Il lavoro dei Volontari è indispensabile non solo per il trasporto del mezzo ma anche per gestire il flusso dei cittadini in fila per le visite di prevenzione gratuite.

 

Aiutaci ad aiutarti! Sostieni la prevenzione, basta un click.